COMUNE DI CAMPI SALENTINA - PIATTAFORMA SEDIPA - SERVIZI DIGITALI PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

SEDIPA – Comune di Campi Salentina

BANDO PER L’AZZERAMENTO/RIDUZIONE DELLA TASSA COMUNALE SUI RIFIUTI TARI 2021 (UTENZE DOMETICHE) CHE GRAVA SUI NUCLEI FAMILIARI

1 – OGGETTO E FINALITA’

Allo scopo di sostenere i nuclei familiari che si trovano in situazione di disagio socio-economico a seguito dell’emergenza sanitaria causata dalla pandemia da Covid-19, anche per il pagamento delle tasse locali, l’Amministrazione Comunale ha predisposto il presente bando per l’azzeramento/riduzione della tassa comunale sui rifiuti TARI 2021 che grava sui nuclei familiari (utenze domestiche).

2 – DESTINATARI DEGLI INTERVENTI

Sono destinatari degli interventi di cui al precedente articolo 1, i nuclei familiari residenti nel Comune di Campi Salentina (utenze domestiche), intestatari di una utenza TARI che abbiano un ISEE in corso di validità, non superiore ad € 9.360,00 (valore definito per l’accesso al Reddito di cittadinanza)
Tutti i requisiti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

3 – REQUISITI GENERALI DI AMMISSIONE

Oltre ai requisiti di cui al precedente art. 2, i richiedenti dovranno presentare quale requisito generale di ammissione attestazione ISEE in corso di validità.
A seguito dell’istruttoria delle domande, si procederà all’azzeramento/riduzione della TARI 2021, fino ad esaurimento delle risorse messe a disposizione, tenuto conto dell’ordine cronologico di arrivo delle domande.

4 – DETERMINAZIONE DEL BENEFICIO

A ciascun nucleo familiare sarà concesso l’azzeramento/riduzione rispetto alla TARI del Comune di Campi Salentina, per le sole utenze domestiche, nelle seguenti modalità:
ISEE fino ad € 5.000,00 – azzeramento TARI 2021;
ISEE da € 5.000,01 ad € 9.360,00 – riduzione del 50% TARI 2021.

5 – MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande dovranno essere presentate a decorrere dal 23 agosto 2021 ed entro il termine perentorio del 15 settembre 2021.
Potrà presentare domanda un unico componente per ogni nucleo familiare. L’istanza dovrà essere prodotta dall’intestatario del ruolo TARI.
Per nucleo familiare si intende il nucleo anagrafico come previsto dall’art. 3 del D.P.C.M. n. 159/2013.
Qualora dovessero riscontrarsi difformità tra nucleo familiare anagrafico e attestazione ISEE, non contemplate nella vigente normativa, la domanda verrà resa inammissibile in fase istruttoria.
Le domande di partecipazione, dovranno essere presentate esclusivamente online, utilizzando l’apposita piattaforma, collegandosi al seguente link: https://campisalentina.sedipa.it/modulo-richiesta-agevolazioni-tari/

Alla domanda dovrà essere allegata a pena di esclusione copia del documento di identità valido e attestazione ISEE in corso di validità. Solo per i cittadini extracomunitari dovrà essere allegato, altresì, permesso di soggiorno.
La domanda non completa degli allegati o priva delle autocertificazioni obbligatorie oppure pervenuta con modalità difformi da quelle previste e/o consegnata oltre i termini prescritti E’IRRICEVIBILE.

6 – CONTROLLI

L’Ufficio responsabile del procedimento, ai sensi di quanto disposto agli articoli 71 e successivi del D.P.R. n. 445/2000, procederà poi al controllo della corrispondenza al vero delle dichiarazioni sostitutive sottoscritte

nelle domande ricevute attivando, ricorrendone i presupposti, controlli mirati e tempestivi su tutte le attestazioni ISEE.
In fase di istruttoria il nucleo dichiarato nell’ISEE sarà contestualmente incrociato con i dati dell’ufficio anagrafe competente e disposta l’inammissibilità qualora ricorressero i presupposti secondo quanto indicato al precedente punto 5.

7 – CUMULO DEI BENEFICI

E’ prevista la possibilità di cumulo con altre forme ministeriali e regionali di erogazione di contributi.

8 – OBBLIGO DEI SOGGETTI DESTINATARI DEI BENEFICI

Tutti i beneficiari del presente bando hanno l’obbligo di comunicare, con ogni debita tempestività, qualsivoglia variazione alle condizioni autocertificate nella domanda.

9 – ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE E FORMAZIONE DELL’ELENCO DEGLI AVENTI DIRITTO

Entro 20 giorni dalla chiusura del bando, l’Ufficio responsabile del procedimento stilerà un elenco degli aventi diritto, effettuando l’istruttoria in ordine di arrivo delle istanze. Il beneficio sarà concesso fino a capienza fondi.
L’elenco sarà approvato con determinazione dirigenziale pubblicata sul Sito del Comune di Campi Salentina.
Alla suddetta pubblicazione seguiranno comunicazioni scritte ai beneficiari.

10 – MODALITA’ DI RICONOSCIMENTO DEL BENEFICIO

Non sarà erogato alcun contributo. L’importo del beneficio assegnato verrà considerato a diretta compensazione (totale o parziale) dell’ammontare del versamento TARI dovuto per l’anno 2021, calcolato sulla base delle tariffe attualmente in vigore.

11 – ALTRE DISPOSIZIONI

I dati forniti sono coperti da segreto d’ufficio e garantiti dal D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e del Regolamento UE 679/2016. Saranno pertanto utilizzati unicamente per la formazione dell’elenco degli aventi diritto e per l’assegnazione dell’agevolazione.

12 – INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni, gli interessati possono rivolgersi – negli orari di ufficio – al seguente numero di telefono: 0832/720650 (Ufficio Segretariato Sociale).